MENU
sede rimani
COPYRIGHT 2023 © Rimani Srl, ALL RIGHTS RESERVED.

Le news

Notizie, novità ed eventi dal mondo RImani
Trittico di Montserrat

Trittico della Vergine di Montserrat presso la Cattedrale di Nostra Signora Assunta, Acqui Terme

Il Trittico della Vergine di Montserrat, custodito nella Cattedrale di Nostra Signora Assunta ad Acqui Terme, rappresenta un’opera d’arte di inestimabile valore, la cui fama si estende oltre i confini nazionali fino ai maggiori musei internazionali, come il Prado di Madrid e la National Gallery di Londra.

La complessità artistica e la variazione della sua presentazione, che può includere portelle aperte o chiuse, richiedevano un approccio illuminotecnico altamente specializzato.

Affinché l’opera potesse essere apprezzata nella sua totalità, è stato necessario progettare un sistema di illuminazione focalizzato che si adattasse alle mutevoli esigenze espositive del Trittico.

Situato nella sagrestia della Cattedrale, l’ambiente circostante doveva essere rispettato, evitando dispersioni luminose che potessero compromettere l’esperienza visiva dell’opera.

Il progetto

Il progetto illuminotecnico, attentamente curato, ha privilegiato un approccio indiretto e dalla sommità delle cornici di imposta della volta, garantendo un’illuminazione equilibrata e focalizzata sul Trittico senza disturbare l’ambiente sacro circostante.

Questo è stato reso possibile attraverso l’utilizzo di un sistema lineare miniaturizzato per la luce d’ambiente, caratterizzato da un diametro di soli 2 cm, ma in grado di erogare una potenza luminosa di circa 2500 lumen per metro, con un indice di resa cromatica (Ra) pari a 95.

Per il Trittico sono stati utilizzati dei proiettori della famiglia Solar che attraverso l’utilizzo di ottiche secondarie hanno permesso di direzionare la luce solo “dove occorre” senza mettere in risalto dettagli indesiderati.

L’attenta progettazione di questo sistema illuminotecnico ha permesso di valorizzare al massimo l’opera d’arte senza compromettere l’integrità spaziale e spirituale della Cattedrale di Nostra Signora Assunta.

Questo esempio di eccellenza nel bilanciamento tra prestigio artistico e rispetto dell’ambiente sacro offre preziosi spunti per i professionisti che si occupano di illuminazione in contesti simili, evidenziando l’importanza di un approccio olistico e altamente specializzato.

Articoli collegati
autore

Redazione

Categorie
Archivio
Seguici